PROGRAMMA PRIMO ANNO

 

ASTRONOMIA I

 

Sistemi di coordinate (Equatore ed eclittica)

Osservazione del cielo ai fini astrologici.

Tempo locale, Tempo siderale

Zodiaco e precessione

Sfera terrestre - meridiani e paralleli

Sistema solare e pianeti, fuochi

Ascensione retta e declinazione

Paralleli di declinazione - Antiscie

Aspetti in mundo

Sovreminenza, retrogradazione

Meridiano del luogo, cerchio di posizione

Uso delle effemeridi.

 

 

 

STORIA

 

-Babilonia e l’Enuma-Anu-Enlil

-Grecia e Roma . Manilio e Firmico Materno

-Tolomeo e i gradi astrologi del passato

-Astrologia Araba: Al-Kindi Albumasar e la teoria delle gradi congiunzioni.Il Picatrix . Al Bruni e la Cronologia

-Medioevo e rinascimento : Alfonso X el Sabio, l’Università e le corti

- Guido Bonatti e Pico della Mirandola. Le bolle papali

- William Lilly e Placido di Tito.

Astrologia “moderna” in Inghilterra e Francia

 

TECNICA

1) Calcoli per erigere il tema natale ed uso delle Effemeridi. Il tempo siderale.
2) Interpolazioni.
3) Fusi orari ed ora legale.

5) Domificazione per i nati all’estero. 6) Questioni legate al tempo: Storia del Calendario. Calendario giuliano e gregoriano.

Temi storici.

7) Esercitazioni.


 

MITOLOGIA

1)     Introduzione al mito. Le origini. Miti greci e miti latini.
2) La Teogonia e i miti della creazione.
3) Archetipi: Maschile/Femminile
. Patriarcato e Matriarcato.
4) Sole/Luna. gli Eroi Solari e le Dee Lunari.
5) Leone/Cancro. 6) I Segni (Simbologia, glifi e Miti collegati).
7) I Pianeti (Simbologia, glifi e Miti collegati)

INTERPRETAZIONE I

1) Elementi base (binarietà, triplicità e quadruplicità).
2) Suddivisione dei segni e dignificazioni.
3) Elementi di astrologia classica. I Quattro Umori e i Temperamenti.
4) Simbologia di Case, Pianeti e Segni.
5) Pianeti nei Segni e nelle Case (I e II parte).
6) Gli aspetti (I e II parte).
7) Pianeti Angolari e Criteri dell’Interpretazione.
8) Esercitazioni.

Materie trasversali, libero arbitrio scienza

– Libero Arbitrio e Predestinazione. Fato antico e fato moderno.

– Astrologia e Scienza. Brahe, Copernico, Keplero e Galileo.

– Astrologia e Psicologia. Sincronicità ed Analogia.

– Etica:

1.              1. Il Rapporto con il Consultante e la relazione di aiuto.

2. Il Codice Etico dell’Albo Professionale

 

 


SECONDO ANNO

 

                          

ASTRONOMIA 2

 

Ore Temporali diurne e notturne. Il moto dei pianeti. Rivoluzione Siderale e sinodica. Eccentrico ed Epiciclo.  Le fasi dei pianeti. Le fasi dei Superiori e degli Inferiori

Il moto del sole . Il moto della luna . Fasi lunari. Nodi e  ventri. Moto in latitudine . Grado di Passaggio

Le dodici  Case : Sistemi di domificazione

Apparizioni e Occultazioni della Luna.

     Aspetti in mundo

Cerchi di posizione

Stelle fisse e Costellazioni. Magnitudine , Colore e Natura delle stelle. Fasi eliache e cosmiche.

Stelle lucide, passionali e nocive. Classificazione.

Cenno sulla base astronomica dei termini principali usati in A. “classica”(hairesis, afeta, orientalità, mutua ricez.,

Elevazione ecc.                                                                                                                                                                                                                                

Spazio locale  e Astrocartografia

Direzioni primarie

 

 

 

ASTROLOGIA  E CORPO UMANO.

 

  1. Introduzione . le basi dell’interpretazione dell’oroscopo in relazione al corpo umano. Le case in relazione alla salute . Caratteristiche dell’Ascendente in chiave clinica . I Pianeti come funzioni .  .

 

  1. Relazioni tra dodici segni e varie parti del corpo. Gli assi zodiacali: caratteristiche e significato medico. Ariete/Bilancia, Toro/ scorpione, Gemelli / Sagittario, Cancro/Capricorno, Leone /Acquario, Vergine /Pesci

 

  1. I ternari: le caratteristiche mediche ed interrelazioni. I Pianeti: i significati e  Funzioni. Gli  Aspetti : Visione energetica .

 

  1. Umori: temperamenti . I quattro umori : sangue flemma , Bile gialla , bile nera . le basi dell’alchimia e dell’omeopatia

 

  1. Cenni di Psicosomatica astrologica

 

  1. Esempi di interpretazione

 

INTERPRETAZIONE II°

 

1.          Le Tecniche astrologiche utilizzate nell’interpretazione: Indicazioni generali. I Modelli Planetari. .

 

2.                                                                   La Teoria della Dominante. Esempi di Interpretazione.

 

3.                                                                   Le Basi dell’Interpretazione. Metodi a confronto. Indicazioni pratiche e percorso analogico.

 

4.                                                                   Il Sistema delle case Derivate, proposto da Eudes Picard. Cenni storici. Significati ed utilizzo delle dodici case nelle loro derivazioni. Esempi pratici.

 

5.                                                                   Teoria e Principi di Interpretazione secondo il metodo classico. Dignità e Debilità essenziali ed accidentali.

 

6.                                                                   La Teoria degli Encadrement secondo Alexandre Volguine

 

7.                                                                   Le principali Parti Arabe (Fortuna, Famiglia, lavoro, etc.). Cenni sul loro utilizzo.

 

8.                                                                   Luna Nera e Nodo Lunare. Indicazioni generali. Basi astronomiche. La questione delle “Effemeridi” e dell’apogeo lunare.

 

9.                                                                   I Miti di Lilith. Interpretazione nel tema: Lilith nei segni e nelle case. Chirone.

 

 

10.                                                                Esempi di  Interpretazione.

 

 

 

 

TECNICHE PREVISIONALI

 

  1. Il senso delle Tecniche previsionali. Gli Dei, la Religione e la Scienza. Le diverse forme della Previsione. Modelli previsionali in Astrologia (evoluzione o previsione). Generalità sulle varie Tecniche previsionali.

 

  1. I Transiti. Le teorie sui Transiti. Modelli applicativi e di analisi. I due approcci: l’Astrologo e il Consultante. Transito come opportunità di crescita. i.

 

  1. Transiti e Cicli. La visione classica. Analisi dettagliata dei singoli Transiti sia dei pianeti lenti sia dei pianeti veloci. Transiti combinati.

 

  1.  La Rivoluzione Solare. Costruzione del tema di Rivoluzione e sua interpretazione. L’Ascendente nel tema di rivoluzione. I Pianeti nelle Case e nei Segni del tema di Rivoluzione. Relazioni tra i Pianeti natali e quelli di Rivoluzione. Sovrapposizioni delle Case.

 

 

 

 

ASTROLOGIA DELLE RELAZIONI AFFETTIVE E SINASTRIA

 

1.     Le basi della astrologia relazionale.  I rapporti di breve e di lunga durata. Le compensazioni affettive. Il peccato originale nella scelta del partner. La  coazione a ripetere. Nella scelta del partner

 

  1. L’analisi del Tema Natale  in chiave affettiva.Sole e Luna e l’influenza sulla scelta del partner. Gli aspetti solilunari e l’esperienze di relazione. Venere e l’investimento affettivo.L’Asse Ascendente-Discendente  e la dinamica dell’attrazione

 

  1. La scelta del partner:L’influenza delle immagini genitoriali nella scelta del partner. Scelta del partner come difesa dalle immagini parentali.L’influenza di Nettuno sull’idealizzazione nella scelta del partner

 

  1. L’atteggiamento saturnino e le insicurezze affettive L’atteggiamento uraniano e l’angoscia di fronte alla non distinzione La tematica di Plutone nella relazione: la scelta del partner manchevole e il ruolo dell’induttore.

 

  1. Il partner simbiotico.         Gli ostacoli di Venere.  L’analisi dell’oroscopo per l’individuazione delle quattro “patologie affettive”.

 

  1. Metodi per valutare il rapporto tra due o più persone. La Comparazione.  Il problema della tolleranza degli aspetti nell’oroscopo comparato

 

7.     Gli Aspetti tra i Pianeti. E gli aspetti fra pianeti  dell’uno e l’ascendente  dell’altro

  1. La verifica della affinità elettive. L’ Affinità Intellettuale l’intesa mentale e la sintonia degli interessi. Le complementarietà e i conflitti

 

  1. Affinità Sentimentale e il modo di realizzarsi dell’investimento affettivo reciproco, gli aspetti che portano ad un rapporto non equilibrato

 

  1. Affinità Sessuale.  Gli aspetti che facilitano l’intesa ,   I pianeti coinvolti nella attrazione fatale.   le Relazioni ossessive

 

  1. Affinità Psicologica. La ricerca dell’anima gemella e  le difficoltà nella   modalità di integrazione delle due personalità di partner . I pianeti e gli aspetti che stimolano conflitti psicologici nella coppia. 

                                 

 

 

 

 

 

 

ASTROLOGIA ORARIA ED ELETTIVA

 

1.    Le basi dell’Astrologia oraria. Regole principali: significatori, aspetti, etc.

     Dignità essenziali e accidentali.

 

2.    Interpretazione del tema di domanda oraria. Derivare le case. Tematiche

     trattate: beni, lavoro, relazioni, famiglia, viaggi, salute.

 

3.    Esercitazioni pratiche.

 

4.    L’ Astrologia Medica oraria. Umori e temperamenti e loro utilizzo per le diagnosi mediche. Malattie tipiche dei quattro umori con esercitazioni pratiche su temi orari

 

5.    Elezioni. Regole base. Analisi dell’oroscopo della domanda (check-list).

 

6.    Interrogationes ed electiones. Profilo storico. William Lilly: Vita ed

     opere.

 

COUNSELLING ASTROLOGIGO

 

I principi della Relazione tra Astrologo e Consultante.  Le caratteristiche e la specificità della relazione di Aiuto.   Gli errori più frequenti.

 

  1.  L’importanza della comunicazione del consulto. Come impostare una comunicazione positiva  nella lettura di un  tema natale.  La sospensione del giudizio.

 

  1. L’analisi dei segnali di resistenza e di disagio del consultante .i messaggi del corpo.

 

  1.  Realizzare un ascolto attivo e il sostegno alla comunicazione. Le tecniche di riformulazione, i segnali di attenzione

 

  1. Il cambiamento come ampliamento delle opzioni di scelta, come intervenire con la ristrutturazione cognitiva

 

  1. Aiutare il consultante  a superare il paradosso  della soluzione come problema

 

  1. Migliorare la <consapevolezza dell’astrologo dei suoi limiti: Le Proiezioni e la Dipendenza.